La fine di una campagna, l’inizio di una storia: Fondazione Tetrabondi

Ci emoziona pensare a questi novanta giorni e provare a tirare le fila insieme a voi, che tutto questo avete permesso.Tra poche ore finirà la nostra campagna di crowdfunding, iniziata con lo scopo di mettere al mondo la Fondazione Tetrabondi, di costruire una struttura con idee forti e obiettivi enormi, capace di rivoluzionare l’approccio con la disabilità e le vulnerabilità tutte. Potevamo farlo solo con … Continua a leggere La fine di una campagna, l’inizio di una storia: Fondazione Tetrabondi

Il disegno di Zerocalcare per la Fondazione Tetrabondi

Con tanta emozione vi presentiamo il disegno di Michele, Zerocalcare, per la Fondazione Tetrabondi e che andrà intanto come ricompensa nella campagna di crowdfunding.Vi lasciamo direttamente con le sue parole, come didascalia a questo splendido regalo. (Z)ZeroCalcare Molti contatti miei già conoscono Sirio, visto che un sacco di noi ne conoscono i genitori, da decenni. Per quelli che non sanno di chi si parla invece: … Continua a leggere Il disegno di Zerocalcare per la Fondazione Tetrabondi

Roma Cares sostiene la Fondazione Tetrabondi

Tante sono le emozioni di questi primi dieci giorni di campagna di crowdfunding.Proprio il giorno prima del nostro lancio, la squadra per cui tifo, l’A.S. Roma, ha lanciato sul suo sito e su tutti i suoi canali social il meraviglioso video della partita Roma – Genova, a cui ho assistito virtualmente come ospite speciale. Che giornata indimenticabile! Seguire la squadra mentre entrava allo Stadio, mentre … Continua a leggere Roma Cares sostiene la Fondazione Tetrabondi

Infermieri in assistenza domiciliare: chi è stato vaccinato?

In queste ultime settimane i dati sui contagi e sugli ingressi nelle terapie intensive di chi è stato contagiato dal Covid stanno nuovamente salendo; le zone in cui ci siamo abituati a veder l’Italia divisa cambieranno rapidamente colore, le scuole rischiano nuovamente di chiudere, i vaccini procedono lenti lenti, le persone in condizioni di fragilità vivono sempre più isolate. Noi volevamo parlarvi proprio dei vaccini … Continua a leggere Infermieri in assistenza domiciliare: chi è stato vaccinato?

“Vi racconto il mio Sirio, la star storta dei social”

di Luigi Gaetani, La Repubblica, 3 dicembre 2020 Nella giornata della disabilità parla Valentina Perniciaro, la mamma del bimbo di 7 anni, tetraplegico, che oggi ha migliaia di amici e follower. “Una mattina è finito in coma, ora sta imparando a leggere e scrivere. Su internet parla a modo suo, io lo interpreto. Ho chiesto aiuto, da sola non ce l’avrei mai fatta”“Non chiamatemi mamma … Continua a leggere “Vi racconto il mio Sirio, la star storta dei social”

Diamo un senso a questa giornata mondiale della disabilità?

Il 3 dicembre è la giornata internazionale delle persone con disabilità e tutti sembrano ossessionati dal voler raccontare una storia di disperazione, di speranza, di tenacia. Mai qualcuno che ci chiede di vita, desideri, progetti, gioie o battaglie. Come se la vita di un disabile fosse solo una richiesta di cura ed assistenza, invece che la richiesta e la necessità di godere di una piena … Continua a leggere Diamo un senso a questa giornata mondiale della disabilità?

“Lo sai che se si ferma il cuore si buca il cervello?” raccontare la paralisi cerebrale a 4 anni

La conquista della socialità è una vetta altissima da cui si ammirano panorami straordinari, con l’aria limpida e frizzante che si respira quando si è un alto, con gli orizzonti in continuo mutamento. Ho passato quasi interamente il primo anno di vita in ospedale, tra rianimazione e il reparto di neuroriabilitazione dove tutto il mio percorso è iniziato: quando sono arrivato a casa stava per … Continua a leggere “Lo sai che se si ferma il cuore si buca il cervello?” raccontare la paralisi cerebrale a 4 anni

Bimbi speciali o bisogni speciali?

Son 7 anni e 10 giorni che son diventato “speciale” agli occhi di molti. Perchè chiamano così i bambini che non possono conquistare l’autosufficienza, che per sempre dipenderanno da mani altre, che hanno dei genitori che non si chiamano solo genitori ma caregiver, e dei fratelli o sorelle che non sono solo fratelli e sorelle, ma “siblings” con tutto quel che questa parola comporta. Un … Continua a leggere Bimbi speciali o bisogni speciali?

I Tetrabondi ospiti a Rai1

Un’intervista alla mia mamma, nella trasmissione “Oggi è un altro giorno” di Serena Bortone, in onda tutti i pomeriggi su Rai!Malgrado l’emozione della diretta siamo riusciti a trattener le lacrime e a parlar di quello che più ci sta a cuore.La viralità del video di Sirio che entrava a scuola da solo, sulle sue gambe, ci ha spinto solo a capire l’importanza di quel che … Continua a leggere I Tetrabondi ospiti a Rai1

Meet Sirio, Italy’s Youngest (and Funniest) Disability Influencer

Qui l’articolo di Irene Dominioni apparso su Forbes.com, che ci ha particolarmente commosso per la capacità di descriverci con ironia e bellezza. L’uso della parola influencer ci ha fatto fare un sacco di risate! Sirio is 7 years old, he is in second grade and he is an influencer. Or at least, his parents made him one. He has 10,000 followers on Facebook and 9,000 … Continua a leggere Meet Sirio, Italy’s Youngest (and Funniest) Disability Influencer